Anestesia

Il team di anestesisti garantisce un approccio mirato alle diverse necessità del paziente, sia durante la chirurgia sia in fase post-operatoria, evitando stress e dolore ai nostri pazienti.
I migliori protocolli anestesiologici sono garantiti per tutta l’attività chirurgica svolta nella clinica, con l’applicazione di tecniche di sedazione, anestesia generale bilanciata e anestesia locoregionale.

L’anestesia locoregionale, quando indicata, garantisce un’ottima analgesia nel postoperatorio: l’animale non soffre, può muoversi e alimentarsi in tempi rapidi.
Inoltre permette di ridurre la dose di anestetico generale, di prevenire il dolore cronico, di mantenere l’immunocompetenza e di avere un effetto diretto e indiretto antitumorale.
Il risultato è il miglioramento dell’outcome delle chirurgie e della qualità delle anestesie mettendo al centro l’interesse del paziente.

La Clinica dispone di apparecchiature all’avanguardia per la sorveglianza e il monitoraggio dei pazienti sia durante l’anestesia che durante il post-operatorio.



Terapia del dolore

La IASP (International Association for the Study of Pain - 1986) definisce il dolore come “un’esperienza sensoriale ed emozionale spiacevole associata a danno tissutale, in atto o potenziale. E’ un esperienza individuale e soggettiva, a cui convergono componenti puramente sensoriali (nocicezione) relative al trasferimento dello stimolo doloroso dalla periferia alle strutture centrali, e componenti esperienziali e affettive, che modulano in maniera importante quanto percepito“.

A livello clinico, il dolore è un sintomo trasversale e frequente nei pazienti con osteoartrosi, patologie del cavo orale, dolore oncologico, dolore post chirurgico e dolore neuropatico: è infatti spesso un segnale importante per la diagnosi iniziale di malattia e fattore sensibile nell’indicarne evoluzioni positive o negative durante il decorso.
E’ fra tutti il sintomo che più interferisce con le abitudini di vita del paziente e che crea più angoscia e preoccupazione nei proprietari, con un notevole impatto sulla qualità della vita.

Valutazione:
Il dolore è un’esperienza soggettiva ed individuale, e questo spiega le difficoltà che si incontrano nella definizione di metodiche di valutazione efficaci. La letteratura propone diverse scale finalizzate alla valutazione del dolore secondo parametri fisiologici, comportamentali e strumentali.
Una scala valida in assoluto non esiste e i diversi metodi vengono attualmente utilizzati in rapporto al tipo di dolore e alle condizioni cliniche del paziente.
 
Terapia:
Nella definizione di un programma di gestione del dolore, indipendentemente dalla tipologia e dall’eziologia, è necessario un intervento globale che preveda il ricorso a terapie farmacologiche e non.

Terapia Farmacologica:
Attualmente i farmaci indicati nella gestione del dolore appartengono alle categorie degli analgesici antinfiammatori, analgesici oppioidi, adiuvanti, anestetici locali, gabapentinoidi, antidepressivi e terapie infiltrative. La strategia terapeutica utilizzata dipende da molti fattori, comprendenti le cause e l’entità del dolore, la durata prevista della terapia, le condizioni cliniche generali del paziente e la sua capacità di adattamento ad un determinato programma terapeutico.
 
Terapia non farmacologica:
La Terapia del Dolore non farmacologica comprende molti tipi d'intervento assai diversi fra loro. Alcuni agiscono su altri sistemi sensitivi che bloccano la progressione dello stimolo doloroso, altre attivano i meccanismi nervosi centrali e/o periferici che inibiscono la percezione fisica del dolore. Agopuntura, Elettroagopuntura e Laser Terapia sono le metodiche non convenzionali che più si adattano nel cane e nel gatto per il trattamento del sintomo “dolore” in tutte le sue sfumature.
Va ricordato inoltre che sia la dieta che i trattamenti fisioterapici hanno un impatto importante sulla capacità di gestione del dolore da osteoartrosi.

La Clinica offre un servizio di Terapia del Dolore di cui è responsabile il Dott. Davide Gamba (cVMA certified  Veterinary Medical Acupunturist). Il servizio consiste in una valutazione clinica con diagnosi di tipologia di dolore e con l’impostazione di una terapia continuativa sia farmacologica che con altri ausili tra cui l’agopuntura e l’elettroagopuntura.
La tipologia di paziente che può accedere al servizio è ampia: animali anziani con difficoltà deambulatorie, pazienti oncologici, pazienti con processi artrosici più o meno gravi e animali che hanno subito interventi chirurgici. Se ritenete che il vostro pet  possa rientrare in questi casi non esitate a chiedere un consulto con il Dott. Gamba.

Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser